ATTENZIONE AL FILE SHARING IN GERMANIA. LE SOLUZIONI!

copyright_rapidshare_221023-630x360

Premesso che, SCARICARE FILE PIRATI O COPERTI DA COPYRIGHT E’ ILLEGALE in qualsiasi parte del Mondo. In questo articolo parlerò di cosa si rischia e di come “fare attenzione” in terra tedesca. In Germania si rischia di pagare multe tra i 500 e 1500 euro per ogni file scaricato illegalmente. I tedeschi hanno preso seriamente questa lotta, e non si fanno scappare nulla, controllano gli IP facendo attenzione ad ogni utente di qualsiasi provider. E di che ti stiamo parlando? In poche parole se tu scarichi un qualsiasi file, loro riescono a scoprirlo. Loro chi? La Gema, l’equivalente della Siae italiana, ma molto più “cazzuta”. Un altro esempio, in Germania, è YouTube, molti video qui non è possibile vederli, sopratutto i video musicali, vengono bloccati per non farli scaricare con programmi che estraggono i video, trasformandoli in mp3. Una delle prime cose da fare appena si arriva in Germania, è far in modo che programmi come eMule e Torrent non partino all’avvio di Windows. Il metodo è semplice, non bisogna fare File Sharing, comunemente si hanno sanzioni quando condividete i file scaricati (Uploading), se proprio non riuscite a farne a meno dovreste trovare dei download diretti (non sicuri al 100%) o al massimo guardare tutto in streaming. Infatti proprio lo streaming è una delle incognite di questo sistema, in passato c’è stata una causa a RedTube, noto sito pornografico, molti utenti tedeschi, 30.000 circa, avevano ricevuto una letterina con multe da 250euro per aver visto dei video, ma tutto cadde, quando è stato definito che, con lo Streaming non si entra in possesso di nulla. Unico metodo per sbloccare tutto sono i VPN (Virtual Private Network), molti sono i siti che offrono questo servizio, con una spesa media di 5/7 euro al mese. Lo spiego in parole povere, tu con il tuo computer siete collegati dalla Germania, grazie ai VPN, il vostro IP non sarà tedesco ma bensi, da dove volete voi: Italia, Spagna, Hong Kong, Cina, America, qualunque posto, sbloccando servizi come YouTube, Netflix e gli abbonati SkyGo. Questo è tutto, vi consiglio di stare attenti e se vi è possibile di non scaricare, in modo di contribuire al lavoro degli artisti che tanto amate. Un saluto dal vostro BornCrazy. Peace and Download…. xD

13 thoughts to “ATTENZIONE AL FILE SHARING IN GERMANIA. LE SOLUZIONI!”

  1. Ciao a tutti, sono Elisa. Circa un mese fa sono stata un weekend a Berlino da un mio amico che lavora e vive lì. la sera mi sono collegata al suo wifi per fare altre cose, ma come spesso mi accade avevo Utorrent in background. morale della favola, l altro giorno è arrivata al mio amico una multa i 1632 euro 🙁 Sapete per caso se esiste un modo per ridurla o non pagarla proprio?

    1. Ciao Elisa… purtroppo è difficile sapere cosa fare in questi casi. Purtroppo devi rivolgerti ad un avvocato per queste cose e capire come muoverti…

  2. Unquestionably imagine that which you said.
    Your favourite reason seemed to be at the net the simplest thing to understand of.
    I say to you, I certainly get annoyed while other people consider worries that they just do not know about.
    You controlled to hit the nail upon the highest as smartly as
    outlined out the entire thing without having
    side effect , folks could take a signal. Will likely be again to get more.
    Thank you

  3. Ciao,
    volevo chiedere se l’apertura momentanea di uno di questi programmi di download, senza però la condivisione o il download di file potesse essere un rischio.
    Grazie

    1. Puoi stare tranquillo… l’importante è la condivisione. Se tu non condividi non hai nessun tipo di problema…

  4. Ciao, vorrei sapere se l’utilizzo della VPN e’ sicuro e legale in Germania senza correre il rischio di un’ eventuale multa. Grazie in anticipo per la risposta!

  5. Salve, spero il commento venga letto nonostante la distanza in termini di tempo .
    Sono un giovane italiano che vive da poco in Germania, videogiocatore nato, e tra le varie cose amo il Retro gaming, ovvero giocare a vecchi videogiochi tramite ROM ed emulatori

    Sono stato avvisato, seppur in modo molto vago, del fatto che qui, al contrario dell’Italia, se scarico una rom non la passo liscia, perciò evito

    Ingenuamente però mi sono chiesto se per Android ci fossero app tramite le quali giocare legalmente a vecchi giochi, ed una di esse mi ha fatto inavvertitamente scaricare da internet (molte hanno i file giocabili già incorporati, questa no) con un download diretto un gioco

    Ho eliminato tutto subito, devo aspettarmi una multa?

    Inoltre è possibile giocare legalmente a vecchi giochi senza acquistare console e cartucce o dischi? Le app che includono i file sono legali?

    1. Ciao Angelo
      Puoi scaricare tranquillamente le roms, l’importante che siano download diretti e non in p2p, il famoso file sharing, significa che devi evitare programmi tipo torrent e eMule. Per il resto vai tranquillo. Non devi condividere, puoi scaricare da file diretti. Spero di essere stato d’aiuto 😀

  6. Quindi da quello che ho capito dal post e dai vari commento non bisogna scaricare tramite programmi come bittorret, Jdownloader ecc giusto ? Andrò in Germania per qualche mese e porterò con me sul pc i classici file IPTV per guardare la tv italiana, visto che l’app di SkyGo all’estero non funziona. Avrò problemi visionando l’IPTV da un’apposita app ??

    1. Jdownloader non ci dovrebbe essere problemi, perchè non è un p2p ma un download diretto. Non credo che avrai problemi, semplicemente non devi mandare nulla in upload

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *